Le Sode di Sant’Angelo: un successo a Vinitaly

Le Sode di Sant’Angelo: un successo a Vinitaly

È ormai giunto al termine anche questo Vinitaly. Un’edizione dai grandi numeri che, mai così internazionale, ha visto la partecipazione di ben 128mila visitatori da 142 Paesi e 30mila e di 200 top buyer stranieri. Risultati decisamente notevoli, che riconfermano il Salone Internazionale dei Vini e dei Distillati massima vetrina ed opportunità per le aziende italiane e non di mettersi in luce esprimendo appieno tutto il proprio potenziale.

È così che Le Sode di Sant’Angelo, interessante realtà maremma guidata da Luca Purgatorio, ha incantato i visitatori del suo stand. Arte, poesia ed autentica qualità riunite in vini di gran pregio e dall’aspetto inconfondibilmente originale. Questo è il fulcro, il cuore pulsante di un’azienda che, con sconfinata dedizione, imprime nel proprio lavoro le tracce indelebili di un costante studio dei meccanismi introspettivi dell’animo umano. Una ricerca che trova pura e vera manifestazione in un’elegante celebrazione del bello.

Come l’etichetta del Dautore 2015 che, frutto della collaborazione e della grande amicizia che lega Luca Purgatorio al pittore Paolo Golinelli, è stata presentata in anteprima proprio in occasione di questa edizione di Vinitaly ed ha dato la possibilità agli avventori di bearsi, oltre che del gusto deciso del vino, delle sua veste unica. Un dipinto dai colori sferzanti e dalle linee vorticose, che ha contribuito a fermare nella mente di chi ha gustato i vini de Le Sode di Sant’Angelo un ricordo indelebile.

www.sodesantangelo.com

Articoli correlati

La nuova tappa degli OpenWine ideati da Partesa, il network distributivo specializzato nei servizi di vendita, consulenza e formazione per il canale Ho.Re.Ca., è...

Si è tenuta ieri l’assemblea annuale dei soci Cavit riuniti nella sede di Ravina di Trento per approvare il bilancio di esercizio 2016/2017. Soddisfazione...

La nuova tappa degli OpenWine ideati da Partesa, il network distributivo specializzato nei servizi di vendita, consulenza e formazione per il canale Ho.Re.Ca., è...

Appuntamento d’eccezione al Milano Contract District per Cavit, nome di punta del comparto vitivinicolo italiano, che con il marchio Altemasi ha recentemente siglato un...

La vendemmia 2017 si è da poco conclusa e i soci di Col Vetoraz, Francesco Miotto, Paolo De Bortoli e Loris Dall’Acqua fanno il...

“La vita è troppo breve per bere vini mediocri”, affermava Johann Wolfgang Goethe. Quale regalo migliore, quindi, se non un’etichetta d’eccellenza? Proprio come quelle...

Da pochi giorni si è conclusa la vendemmia all’Azienda Agricola Lorenzon. Anche la cantina di San Canzian d’Isonzo, che oggi vanta una tecnologia tra...

Al via la terza edizione del master universitario di I livello Vini italiani e mercati mondiali, per formare la figura professionale in grado di...