La ricetta di Fabio Brugnolaro: il Cocktail Intercontinental

La ricetta di Fabio Brugnolaro: il Cocktail Intercontinental

Fabio Brugnolaro, head mixologist e bar manager al Vogue Lounge di Bangkok, propone la ricetta del Cocktail Intercontinental.

Tecnica: Shake & double strain in coppa da champagne ghiacciata

Ingredienti:

  • 20 ml succo fresco di lime
  • 15 ml sciroppo di zucchero
  • 35 ml gin
  • 30 ml succo di mangosteen
  • 15 ml liquore alle rose
  • 4 gocce di bitter alla lavanda
  • 15 ml albume d’uovo pastorizzato (non imprescindibile)


Preparazione: Versare in uno shaker il succo di lime, lo sciroppo di zucchero, il succo di mangosteen, il gin e il liquore alle rose. Per una texture più cremosa usare anche l’albume d’uovo pastorizzato. Chiudere lo shaker e agitare energicamente Quindi riempire lo shaker con ghiaccio fino al bordo, chiudere e agitare di nuovo. Servire in una coppa da champagne raffreddata e aggiungere quattro gocce di bitter alla lavanda

Decorazione: Fiori commestibili di stagione

Mixability: come e perché usare i fiori

Cocktail e fiori: i consigli di Fabio Brugnolaro

La ricetta di Dom Carella: il cocktail The Gmt

La ricetta di Fabio Camboni: il cocktail Van Gogh

 

Articoli correlati

Disaronno, il liquore italiano più bevuto al mondo, l’originale, diventa protagonista indiscusso del mese di Aprile, invitando a celebrare con stile ed eleganza la...

Poco più di dieci anni fa Fever-Tree ha profondamente rivoluzionato il mondo dei soft drink creando, in maniera del tutto pioneristica, una nuova categoria...

Per colorare la tavola primaverile, Oleificio Zucchi compone un bouquet di oli profumati e freschi: l’olio extra vergine di oliva Aromatizzato alla Vaniglia, l’olio...

Arriva finalmente in Italia Baileys Almande, il nuovo spirit lactose-free dell’iconica gamma Baileys. Una novità assoluta che vede protagonisti olii ed essenze di mandorle...

Anche se il bel tempo si fa attendere, è tempo di prepararsi alla Primavera e iniziare a risvegliare i sensi dal torpore invernale lasciandosi...

La focaccia barese, i taralli, la puccia salentina, i panzerotti e il pane sono alcuni tra i più famosi prodotti simbolo dello street food...

Dom Costa ha ideato un Margarita che ricorda il guacamole, sia come gusto sia come presentazione.“Complice la maggiore diffusa consapevolezza dell’importanza di un’alimentazione sana...

Febbraio con la neve o meno è ancora un mese dove il freddo la fa da padrone. Per stemperare un po’ la rigidità del...