illycaffè inserita ancora nel World’s Most Ethical Company

illycaffè inserita ancora nel World’s Most Ethical Company

illycaffè S.p.A, società leader nell’industria mondiale del caffè per qualità, scambi diretti ed etica delle pratiche di supply chain, è stata proclamata dall’Ethisphere Institute, leader mondiale nella definizione e nella promozione degli standard e dei principi etici di business, World’s Most Ethical Company del 2017. Si tratta del quinto riconoscimento consecutivo per illycaffè, a dimostrazione dell’impegno dell’azienda nella promozione e nell’attuazione di standard e pratiche etiche.

“Le aziende rappresentano i mattoni della società moderna e, affinché sia possibile indurre un cambiamento positivo a livello mondiale, etica e sostenibilità devono costituire l’essenza di tutte le imprese private” ha dichiarato Andrea Illy, Presidente di illycaffè S.p.A. “L’operato dell’ Ethisphere Institute ispira le aziende a essere e ad agire per il meglio. È per questo che siamo onorati di aver ricevuto il riconoscimento come World’s Most Ethical Company per il quinto anno consecutivo”.

Il 2017 vede l’undicesima assegnazione del premio da parte di Ethisphere a quelle aziende che esercitano la propria influenza per promuovere e guidare un cambiamento positivo, che valutano l’impatto delle proprie azioni su dipendenti, investitori, clienti e azionisti e che sfruttano i loro valori e la loro cultura come sostegno e guida alle decisioni che prendono ogni giorno.

“Negli ultimi undici anni siamo stati testimoni del cambiamento delle aspettative sociali, della ridefinizione costante di leggi e regolamenti e del clima geo-politico che ha portato a tutto questo. Abbiamo anche visto in che modo tutte le World’s Most Ethical Company di volta in volta riconosciute hanno risposto a queste sfide. Investono nelle comunità locali in tutto il mondo, adottano strategie basate sulla diversità e sull’integrazione e si concentrano sui risultati a lungo termine, facendo della sostenibilità non solo un vantaggio, ma un obiettivo”, ha spiegato Timothy Erblich, CEO di Ethisphere. “Vogliamo congratularci con tutti coloro che hanno permesso a illycaffè di essere inserita nuovamente nell’elenco delle World’s Most Ethical Company”.

Metodo e punteggio
La valutazione delle Aziende Più Etiche al Mondo è basata sul Quoziente Etico (EQ), che offre un metodo quantitativo per valutare le prestazioni di una società in maniera obiettiva, coerente e standardizzata. Le informazioni raccolte offrono un campionario completo di criteri definitivi di competenze di base, piuttosto che tutti gli aspetti di gestione aziendale, rischio, sostenibilità, conformità ed etica.

I punteggi sono divisi in cinque categorie principali: programma di etica e di conformità (35%), cittadinanza d’impresa e responsabilità (20%), cultura dell’etica (20%), gestione (15%) e leadership, innovazione e reputazione (10%) – e, quindi, inviati a tutte le aziende partecipanti.

Vincitori
L’elenco completo delle Aziende più etiche per il 2017 è disponibile all’indirizzo http://worldsmostethicalcompanies.ethisphere.com/honorees/.

Articoli correlati

La quarta edizione della manifestazione che valorizza la filiera del caffè di qualità si svolgerà a maggio 2018 in Colombia. Sono rimasti in sessanta...

Una miscela biologica, senza zucchero, da gustare ghiacciata per rinfrescarsi durante i mesi più caldi.Nelle migliori nelle caffetterie Caffè Vergnano 1882 e online Caffè...

Il Sauvignon De la Tour 2015 è la referenza di Villa Russiz che ha ottenuto il maggior numero di riconoscimenti nella prima metà del...

È un inizio agosto esaltante ed esultante in casa Prime Alture …. La notte magica delle finali per le Corone della guida Vinibuoni d’Italia,...

Un chicco, mille possibilità. Il caffè non è, infatti, solo il "cuore" della bevanda più amata dagli italiani ma può essere ingrediente e "tocco"...

Sono stati assegnati due importanti riconoscimenti a Mokarabia per il progetto di rilancio del brand che lo storico marchio del caffè italiano ha sviluppato...

Il Caffè Sicilia di Corrado Assenza, a Noto, è il tempio siciliano della pasticceria d’autore. E qui lo stesso Assenza analizza il popolo degli appassionati...

Da Bologna, Fabbri 1905 ha diffuso la cultura del dolce made in Italy in tutto il mondo: una distribuzione che raggiunge più di cento...