Il Tiramisù da Guinness realizzato con Oro Caffè

Il Tiramisù da Guinness realizzato con Oro Caffè

Missione compiuta per il tiramisù da record realizzato ieri, domenica 11 febbraio 2018, in Friuli Venezia Giulia: con una lunghezza di 266,90 metri il dolce preparato si è aggiudicato il titolo di «tiramisù più lungo del mondo» ed è entrato ufficialmente nel Guinness dei primati. ORO CAFFE’ ha fornito per questa nuova impresa titanica 420 litri di caffè ottenuti grazie ad una gigante moka capace di preparare fino a 50 litri di caffè alla volta, che corrispondono a circa 1.000 tazzine di caffè. Tutto questo caffè si è sommato a 400 kg di mascarpone, 400 kg panna, 48 mila savoiardi, 200 chili di zucchero, 3 mila uova e 47 litri di marsala. E grazie alle sapienti mani di 30 pasticceri e volontari al lavoro per 8 ore è stato messo a segno il nuovo record del dolce più conosciuto al Mondo, presente addirittura in 23 lingue.

Obiettivo dell’«Official Attempt» era battere la lunghezza di 200 metri ed entrare così nella storia: un traguardo ampiamente raggiunto e certificato da Stefano Veltri giudice ufficiale del guinness World Record di Londra presente all’evento, svoltosi presso il centro commerciale Tiare Shopping di Villesse (GO). 

“Siamo orgogliosi di essere stati scelti come partner di un progetto di risonanza mondiale – ha dichiarato Elisa Toppano, Marketing Manager ORO CAFFE’ – anche se devo ammettere che non siamo nuovi a particolari progetti legati al tiramisù. Infatti quest’anno abbiamo aderito anche ad una speciale rassegna di Tiramisù rivisitati da oltre 20 ristoranti del Consorzio “Via dei Sapori”, che raccoglie le eccellenze della ristorazione friulana. Ogni chef ha dato una sua personale interpretazione di questo dolce utilizzando una nostra speciale miscela 100% Arabica chiamata “Rose”, dal sentore di rosa appunto, studiata appositamente per armonizzare al meglio gli ingredienti base di questo dolce.”

Un dolce-icona della tradizione italiana dei dessert che non solo incanta e stupisce tutti con i suoi record ma che dalla scorsa estate è entrato a far parte della lista dei prodotti agroalimentari tradizionali del Friuli Venezia Giulia, a discapito del Veneto che ne rivendicava la paternità.

Articoli correlati

Il consumo moderato di caffè migliora le prestazioni nelle discipline di resistenza, come la corsa, sia che si tratti di atleti sia che per...

Energia, perseveranza e passione saranno i principi su cui si ispirerà la quindicesima edizione della Treviso Marathon, un percorso di cultura e condivisione, alla...

Per il terzo anno consecutivo Ricola torna a sostenere un progetto artistico dedicato alla musica partecipando al Festival di Musicultura, che si svolgerà nella...

Kamo è un nuovo brand di caffè tostato, concepito per interpretare la tradizione napoletana del caffè alla luce dei moderni stili di consumo e...

illycaffè, l’azienda leader globale nel segmento del caffè di alta qualità, è stata riconosciuta come una delle aziende più etiche al mondo del 2018,...

Lavazza ed Eraclea, simboli del Made in Italy di qualità del caffè e della cioccolata calda, tornano da protagoniste al Salon du Chocolat di...

La latta bianca bordata di rosso, con un cuore disegnato dall’unione alla base di due chicchi di caffè e sotto il nome Cuoril, permette...

PepsiCo ha annunciato di aver esteso la propria partnership con la rinomata UEFA Champions League per i prossimi tre anni. Sei dei marchi globali...