Igles Corelli: io al posto di Carlo Cracco a MasterChef? Subito!

Igles Corelli: io al posto di Carlo Cracco a MasterChef? Subito!

Il celeberrimo chef Igles Corelli, special guest insieme ai colleghi Pietro Leemann e Matias Perdomo della finalissima di MasterChef Italia 6 trasmessa giovedì 9 marzo in esclusiva su Sky Uno HD, ha deciso di puntare sul sesto MasterChef italiano: Valerio Braschi, studente 18enne di Santarcangelo di Romagna. Oltre ai 100 mila euro in gettoni d’oro e all’opportunità di pubblicare un libro di ricette con Baldini e Castoldi, Braschi si è quindi aggiudicato anche uno stage nella cucina di Igles Corelli.

igles corelli

Perché ha deciso di offrire uno stage a Valerio Braschi?
Perché ha passione, umiltà ed entusiasmo. Inoltre è giovane e senza esperienza: un connubio che rende più semplice e stimolante la formazione. E poi, diciamolo: mi sono emozionato quando mi ha detto che era un mio fan!

valerio braschi

Articoli correlati

Lo chef Paolo Bertozzi gestisce con successo la cucina del Bagno Ristorante Gelosia a Marina di Massa, uno stabilimento balneare con ristorante semi stagionale.Già,...

La ricetta del successo dello chef Davide Carannante? Semplicità, qualità, prezzi contenuti e impiattamento gourmet. Responsabile della cucina del ristorante Mamma Oliva di via Monti...

Allievo di Iginio Massari e di Alessandro e Davide Comaschi, Nicolò Moschella è considerato da molti l’enfant prodige della pasticceria italiana. E le ragioni...

Lo chef di fama internazionale Umberto Vezzoli oggi è chef executive del ristorante Ecrudo, un fine dining restaurant del Gruppo Italy First progettato dall'architetto...

Da Iginio Massari a Giancarlo Morelli, da Sebastiano Caridi a Jeric Bautista del BoMaki (la prima catena di ristoranti che ha puntato su...

Gianluca Fusto, il più internazionale dei nostri pasticceri (“Ogni anno, visito ben 30 Paesi stranieri tra consulenze, master di formazione ed eventi”) entro l’estate...
video

La chef star indiana Ritu Dalmia non ha dubbi. “Chef, per conquistare la clientela è imprescindibile una proposta food di qualità, ma non è sufficiente...

Si chiama Paolo Chiari ed è lo chef patron dello storico ristorante-enoteca di Bergamo Alta Lalimentari. Locale che, dopo nove mesi di chiusura per lavori...