Deliveroo: 300 nuovi ingegneri per sviluppare modelli predittivi di ordinazioni

Deliveroo: 300 nuovi ingegneri per sviluppare modelli predittivi di ordinazioni

William Shu, ceo di Deliveroo

In una lunga intervista rilasciata a Massimo Sideri e pubblicata sulle pagine del Corriere Economia dello scorso 3 maggio, il fondatore di Deliveroo, Will Shu, ha annunciato che nel 2017 l’azienda assumerà 300 nuovi ingegneri “per sviluppare modelli predittivi che imparino autonomamente quando l’ordine sarà pronto o nuove applicazioni per aiutare i rider nella gestione degli stessi”.

Shu ha poi confermato che il nostro è un paese strategico per la sua azienda: “Da quando abbiamo lanciato il servizio, alla fine del 2015 – ha detto – abbiamo costantemente investito nella crescita e oggi l’Italia è uno dei nostri principali mercati. Abbiamo grandi aspettative e sto già pianificando un altro viaggio per vedere i progressi che vengono fatti”.

Quanto infine alla valutazione della società, “Deliveroo è cresciuto di oltre il 650% lo scorso anno – ha spiegato Shu – e la momento collaboriamo con oltre 20 mila ristoranti e oltre 30 mila rider a livello globale, operando in 12 mercati e in più di 150 città”.

Articoli correlati

E’ il simbolo della cultura giapponese all’estero, e dalle bancarelle del mercato di Tokyo nel lontano 800, è oggi uno dei piatti più amati...

Nemmeno il gelato sfugge al boom del food delivery nelle città italiane: a maggio Deliveroo ha registrato un aumento del 33% degli ordini rispetto...

Food delivery, Facebook fa sul serio. La piattaforma social ha lanciato negli Usa "Order Food", una nuova funzionalità per farsi consegnare cibo a domicilio...

Matrimonio in corso fra TripAdvisor e Grubhub. Le nozze, per ora valide solo negli Stati Uniti, celebrano la partnership fra il gigante dei portali...

Il ristorante che cresce di più? È a casa. Mangiare in tutta tranquillità senza toccare una padella e dimenticandosi della spesa tra le mura...

Esistono almeno quattro business model tra coloro che operano nel campo della ristorazione online, legati ai tre momenti fondamentali dell’ordinazione, della preparazione del pasto...

L’online è un’opportunità importante per i ristoranti non solo per il food delivery, ma anche per cercare clientela che riempia il locale. The Fork,...

Il food delivery prosegue nella conquista di Milano e anche i ristoranti dei centri commerciali Biccocca Village e Centro Sarca consegnano ora a domicilio...