Guardian Fans, Heineken pensa ai tifosi della Champions League

Guardian Fans, Heineken pensa ai tifosi della Champions League

Gli amici e una birra fresca: cosa può esserci di meglio per godersi una partita di UEFA Champions League? Vivere l’esperienza a casa del proprio idolo, però facendo anche qualcosa di utile per lui. Oggi è possibile grazie a “Guardian Fans”, il servizio pensato e offerto da Heineken, rivolto esclusivamente ai giocatori di UEFA Champions League che vogliano avere la tranquillità di lasciare la propria casa in mani sicure mentre sono via per giocare.

Ideato da Publicis Italia, il servizio crea l’opportunità per i tifosi di vedere la partita da una postazione speciale, il divano del proprio idolo. Un’esperienza unica per loro, un servizio utile per i giocatori, certi che le loro abitazioni restano al sicuro mentre sono impegnati in campo. E nessuno più di un vero tifoso ha a cuore la loro serenità e concentrazione sul campo da gioco.

Il video “Guardian Fans” racconta proprio questo. I protagonisti? Un gruppo di tifosi del Napoli, la partita SSC Napoli-Real Madrid CF del 7 marzo 2017 allo stadio San Paolo e il capitano del Napoli Marek Hamšík.

La storia
7 marzo 2017, la sfida di UEFA Champions League tra SSC Napoli e Real Madrid CF sta per cominciare e tutti si preparano per affrontarla al meglio: i giocatori così come i tifosi. È il pre-partita e c’è grande fermento in campo, ma anche sugli spalti e sui divani di casa, su cui vediamo già schierati quattro amici con tanto di maglie azzurre. Mentre in campo ci si scalda per affrontare il match, dal megaschermo uno speaker richiama l’attenzione dei giocatori delle due squadre parlando loro direttamente in italiano e in spagnolo: “Avete chiuso la porta di casa? Avete inserito l’allarme? Avete dato da mangiare al cane?” Proseguendo con una provocazione: “Quando giocate, la vostra casa rimane incustodita…”. Ma non c’è da preoccuparsi perché, continua lo speaker: “Abbiamo la soluzione che fa per voi: Guardian Fans, ovvero un servizio che vi offre un team di tifosi selezionati che guarderanno la partita di UEFA Champions League a casa vostra, prendendosene cura.”

Qualcuno ha già provato il servizio: sullo schermo appare Marek Hamšík che sorride, a quanto pare molto soddisfatto. L’immagine torna sui quattro tifosi inquadrati all’inizio, schierati su un divano per godersi la partita e appare ora evidente che sono loro i “Guardian Fans” invitati a vedere la partita a casa del capitano azzurro. Ora è davvero tutto pronto, il match può cominciare: chi è impegnato sul campo può concentrarsi sul gioco, mentre i tifosi si godono il match dalla migliore postazione immaginabile.

“Guardian Fans” sarà oggetto di una campagna digital sulle principali testate sportive online pianificata da Mediavest.

Articoli correlati

Raggiungere 10 milioni di bambini e famiglie italiane: un obiettivo ambizioso quello di Nestlé Vera, brand del Gruppo Sanpellegrino, da anni è impegnato per...

Birra Peroni presenta i dati di sostenibilità 2017 e analizza i risultati raggiunti in 10 anni di strategie e progetti di sviluppo sostenibile lungo...

Presentata in anteprima al Cibus di Parma, arriva sul mercato “Arte in Lattina”, il brand name scelto per il debutto in lattina da 33...

Martedì prossimo, 22 maggio al Cheers Pub di Milano (via Casoretto 8) si terrà la presentazione ufficiale della nuova birra del birrificio inglese Meantime,...

D&C presenta Indie Rock, la birra artigianale e indipendente, fuori dal circuito delle birre commerciali. Così come Indie rock è la musica alternativa e...

Non c’era modo migliore per festeggiare il quindicesimo anniversario: La Trappe Witte si è aggiudicata la medaglia d’oro “in casa” al Dutch Beer Challenge....

È stata la capitale dello stato americano del Tennessee ad ospitare la World Beer Cup 2018, uno dei più importanti concorsi nel mondo della...

Pilsner Urquell non pastorizzata è la punta di diamante dei Superpremium Brands di Birra Peroni, una birra talmente fresca da essere proprio come quella...