Giglia Marra: Ecco dove vado a cena con Federico Zampaglione FOTO

Giglia Marra: Ecco dove vado a cena con Federico Zampaglione FOTO

L’attrice Giglia Marra, fidanzata del leader dei Tiromancino, traccia la mappa dei locali dove ama cenare con il suo uomo, ex di Claudia Gerini, e dà un consiglio ai gestori: “Non sottovalutate il ruolo dei camerieri”.

Nel corto Cristallo di Manuela Tempesta l’attrice Giglia Marra (Vivere, Distretto di polizia 8, Ris…) interpreta una donna abusata, ma per fortuna nella realtà non ha “mai subito violenze o abusi. E sono innamorata di un uomo stupendo”. Giglia si riferisce al suo Federico Zampaglione, leader dei Tiromancino e regista che l’ha diretta in Una serata speciale, corto presentato all’ultima edizione della Festa del Cinema di Roma.

Giglia Marra, che cosa significa per te andare al ristorante?
Significa ritagliarmi un momento di relax e di condivisione con fidanzato o amici. Insomma, un piacere.

Che cosa ti fidelizza?
Al di là della qualità dei piatti, per me è essenziale l’atmosfera. Torno dove mi sento a casa, ovvero dove trovo un ambiente intimo e un personale sorridente e disponibile.

Giglia Marra

La tua cucina preferita?
In assoluto, la cucina italiana. E lo dico con cognizione di causa: ho viaggiato molto e vi assicuro che da nessuna parte si mangia bene come nel nostro Paese. Abbiamo una varietà incredibile di materie prime eccellenti e una profonda cultura per il cibo che si traduce in un immenso patrimonio di ricette tipiche locali.

Il tuo consiglio per i gestori dei ristoranti italiani?
Non sottovalutare il ruolo dei camerieri: ristoranti stellati a parte, spesso purtroppo il personale di sala è impreparato o scontroso. Ed è un peccato, perché i camerieri sono la prima interfaccia del ristorante e hanno un ruolo determinante nella fidelizzazione dei clienti.

I ristoranti che ami frequentare con il tuo compagno Federico Zampaglione?
A Roma andiamo spesso alla Hostaria Dei Ghiottoni e al ristorante Il Focolare a Monteverde, un locale a conduzione familiare e con cucina tipica. Quando abbiamo voglia di sushi, invece, al Sushisen.

E un indirizzo nella tua Puglia?
Un ristorante che amo è Il Pescatore a Bari Vecchia.

Articoli correlati

La prima passione di Davide Silvestri è stata la recitazione, ma il richiamo per il mondo della birra ha avuto la meglio. Ecco perché...

Da bambina Paola Iezzi sognava di diventare chef. Poi la passione per la musica ha preso il sopravvento e 21 anni fa ha debuttato...

L’ex concorrente del GF Vip Ignazio Moser ci parla di vino, di ristoranti e di buona cucina cominciando… dal suo rapporto con la moda.Ha...

Nicola Santini traccia le regole di bon ton dietro al bancone e racconta: "Mi sono avvicinato al mondo del bere miscelato grazie a Marina...

Tiziana Buldini in Immaturi- La serie (in onda il venerdì in prima serata su Canale 5) è Sandra, una delle amanti di Piero (Luca...

Uno: descrivere i signature drink nel menu. Due: spiegare i cocktail ai clienti. Sono i consigli della showgirl Micol Ronchi per i barman italiani. Voce...

In tournée con La regina di Ghiaccio, Lorella Cuccarini è anche la voce di Tempest Shadow in My Little Pony The Movie. “Mi sono...

L'attrice Eleonora Giorgi ci parla del suo rapporto con ristoranti e bar. Protagonista negli anni Settanta e Ottanta di tanti film di successo -uno su...