Freschello for Forests a Vinitaly per promuovere il consumo sostenibile

Freschello for Forests a Vinitaly per promuovere il consumo sostenibile

Cielo e Terra ha introdotto a Vinitaly un nuovo concetto di consumo sostenibile. Quest’anno le porte della fiera dell’enologia internazionale, in programma dal 9 al 12 aprile 2017 a Verona, si sono aperte all’evento “Freschello for Forests”, per dare spazio all’incontro tra un vino leader della GDO e i brand più autorevoli nel mondo del packaging per il settore vitivinicolo, realtà impegnate in importanti progetti di green economy e salvaguardia ambientale.

Lunedì 10 aprile lo stand di Cielo e Terra (Pad 5 – Stand E6) è stato infatti palcoscenico di un focus sull’economia circolare, con un approfondimento nel dettaglio delle realtà aziendali che si avvalgono di sistemi virtuosi per il recupero degli scarti della produzione e l’impiego di componenti di provenienza forestale, nel pieno rispetto della certificazione FSC.

“Freschello for Forests” è infatti il progetto che nasce dalle scelte consapevoli di Cielo e Terra, in collaborazione con Amorim Cork Italia, Brevetti WAF, UPM Raflatac con LCI, DS Smith e Grafiche Tonutti, per il sostegno della green economy, in un quadro di pieno rispetto dei rigorosi criteri ambientali, sociali ed economici lungo tutte le filiere produttive. Ad avvalorarne l’operato, la certificazione FSC, che dal 1993 riconosce i prodotti che impiegano legno proveniente da foreste e piantagioni gestite in maniera corretta e responsabile.

Tutte le aziende partner in questo progetto hanno esposto le particolarità dei processi produttivi. Amorim Cork Italia ha promosso una particolare chiusura in sughero dalle prestazioni tecniche certificate; UPM Raflatac e Grafiche Tonutti hanno approfondito la formulazione di un’etichetta autoadesiva dalla soluzione di riciclo innata e DS Smith ha esposto nel dettaglio la produzione di imballaggi di cartone riciclato.

Una grande opportunità per conoscere i protagonisti del sodalizio ecosostenibile, applicato al vino più famoso d’Italia.

Articoli correlati

Con 120 tra cantine, consorzi di tutela e istituzioni e un fitto programma di incontri b2b, tasting ed educational parte, organizzata anche quest’anno da...

Dopo quattro giorni di business e promozione per il mondo vitivinicolo, il 51° Vinitaly a Verona ha registrato 128mila presenze da 142 nazioni. In...

Cronaca di un Vinitaly all’insegna della positività e dell’ottimismo: quella che si è conclusa ieri a Verona è stata per l’Istituto Nazionale Grappa l’edizione...

Forte dei successi incassati coi suoi distillati invecchiati, tra i quali spiccano l’assegnazione - da parte della giuria del Concorso Internazionale Spirits - della...

Cristina Cerri Comi appartiene alla V generazione della famiglia che dal 1868 è alla guida della Tenuta Travaglino. Da tre anni ha preso le...

Astoria Vini, azienda vinicola trevigiana con sede a Refrontolo, festeggia nel 2017 i suoi trent’anni. Nata nel 1987, è oggi uno dei maggiori marchi...

La giuria della più importante competizione internazionale di vini premia i colori dell’arte e del gusto del vino friuliano della Cantina Pradio. Dalla sua prima...

Cantine e vini da 30 Paesi, +33% lo spazio richiesto nel salone speciale Vininternational che dal 2014 Vinitaly (9-12 aprile) dedica agli espositori esteri....