Fiori e cocktail. Un connubio virtuoso RICETTE E FOTO

Fiori e cocktail. Un connubio virtuoso RICETTE E FOTO

Fiori e cocktail. Un connubio virtuoso.
Soprattutto se volete sorprendere il cliente con un cocktail elegante e d’impatto.
Ovviamente potete utilizzare solo i fiori commestibili e non trattati chimicamente.

Nel frattempo, volete imparare qualche ricetta?
SFOGLIATE LA GALLERY CON LE RICETTE

Rochester di Luca Anastasio, bartender & beverage consultant e international professional trainer

Immagine 1 di 6

Tecnica: shake and strain
Ingredienti:
4 cl vodka Grey Goose
1,5 cl St. Germain Elderflower Liqueur
1 cl limoncello di Amalfi
0,5 cl sciroppo di rose e zafferano home made
6 cl succo fresco di arancia
Top di Lemon Schwepps
Preparazione: versare in uno shaker tutti gli ingredienti, colmare lo shaker con ghiaccio fino al bordo, chiudere e agitare per 20 secondi. Servire in un tumbler alto raffreddato
Decorazione: Fiori commestibili di stagione e secchi, pistilli di zafferano

Ricordatevi che l’unica parte edibile è il petalo, di conseguenza dovete rimuovere accuratamente gambi e pistilli in quanto possono provocare prurito e allergie.

Di fiori e cocktail vi parliamo approfonditamente nella nostra recente inchiesta pubblicata sul numero di novembre di Mixer che presto sarà fruibile anche in versione online.
CLICCA QUI PER LA VERSIONE IN PDF

Articoli correlati

video

Michele Cassissa, di professione alchimista, durante l'ultima edizione di Host 2017, all'interno dello spazio dedicato alla formazione Mixer Educational, ha voluto spiegare il concetto...

Che cosa hanno in comune un cocktail a base di uno dei migliori rum al mondo, una ricetta con il tradizionale bastoncino di zucchero...

Five Senses premium collection, è una proposta di spirits internazionali, accuratamente selezionati da Mavi Drink.Tra questi troviamo i distillati 100% Agave Zignum Mezcal e...

Lo scoppiettio dei camini, le tavole imbandite, gli abeti addobbati…Natale è ormai alle porte.In compagnia dei propri cari, dei propri amici o dei colleghi,...

L’odore della legna bruciata proveniente dal camino acceso, l’aroma delle spezie e della vaniglia dei dolci appena sfornati e il rumore delle risate della...

È al via uno dei periodi dell’anno a più alta concentrazione di feste, sia che ci si partecipi solamente sia che le si organizzi....

Il barman sardo Fabrizio Oggiano, 34 anni, è la nuova voce maltese di Mixing in the World. Dopo essersi formato professionalmente a Barcellona e...

La cocktail culture è all’apice a livello internazionale. Quasi 9 giovani consumatori su 10 (vale a dire l’88%) bevono oggi cocktail quando escono la...