Feat Food, il food delivery detox e gourmet perfetto dopo le feste

Feat Food, il food delivery detox e gourmet perfetto dopo le feste

E’ possibile seguire un regime alimentare sano e bilanciato nell’era dello street food, dei food delivery e dei pranzi lampo in ufficio? La risposta a questa domanda è Feat Food, la start up che offre il primo servizio di consegna a domicilio integrato di piatti salutari, perfettamente bilanciati, preparati solo con ingredienti genuini di alta qualità. Healthy, gourmet e accessibile a tutti. Parole d’ordine: bontà, salute e comodità.

Feat Food vuole dire benessere a 360°: dieta bilanciata direttamente a casa o in ufficio, la possibilità di seguire un programma fitness e di allenamento creato su misura e di essere seguiti e consigliati da un team di professionisti esperti. L’idea è di un giovanissimo ragazzo di Lecce, Andrea Lippolis, 24 anni, fondatore e CEO di Feat Food, la promettente startup lanciata nel maggio del 2016 e attualmente incubata presso il programma di accelerazione Impact Hub di Milano.

featfood_depurativo_Ad Andrea si è unito da prima Lorenzo Danese, cofondatore, e a seguire due amici Luca Marzo e Antonio De Lorenzis, e oggi Feat Food è una realtà unica ed innovativa. Città pilota Milano, la grande metropoli internazionale che sa offrire il meglio che si possa chiedere, anche in tema di cibo; prossimo step è replicare lo stesso modello nelle grandi capitali europee: Londra, Parigi, Berlino. Pensata per gli sportivi, per chi deve ritrovare la linea ma non ama le rinunce, per chi segue un’alimentazione particolare per motivi di salute o soffre di intolleranze alimentari, per chi è sempre di corsa ma non si accontenta di pizza e panini… Più semplicemente per tutti i “foodies” appassionati di buona cucina di qualità e uno stile di vita sano e allenato.

Carne bianca, pesce, legumi: sul sito www.featfood.it si può scegliere ogni giorno tra 4 menù (20 ricette diverse a settimana, da lunedì al venerdì); sono sempre presenti proposte vegane e ricette indicate per chi è intollerante al glutine, al lattosio e per i diabetici. Piatti completi, con il corretto apporto calorico, e buonissimi. Tutte le ricette vengono studiate ed elaborate dalla chef advisor Mariasole Capodanno (Corporate Chef Feltrinelli) in collaborazione con i medici nutrizionisti con cui la startup collabora e preparate dagli executive chef nella cucina di Feat Food il giorno stesso. Per ogni proposta è disponibile la lista degli ingredienti, la tabella nutrizionale completa e sono specificati i possibili allergeni.

featfood_energizzante_Le materie prime vengono selezionate con cura e attenzione, la frutta e la verdura sono sempre fresche e i metodi di cottura, sani e leggeri, sono volti al preservare le proprietà nutrizionali ed organolettiche dei cibi (cottura in sottovuoto a bassa temperatura, a vapore, alla griglia). Ordinare è semplicissimo, basta andare sul sito, consultare il menù del giorno e scegliere il piatto preferito che verrà consegnato entro un’ora, a casa o in ufficio, da bikers professionisti dotati di bici cargo, con la garanzia che quanto ordinato arrivi a destinazione ancora caldo e perfettamente impiattato!

A partire da ogni venerdì gli utenti possono accedere alle proposte della settimana successiva in modo da organizzare il proprio piano alimentare in anticipo. Pranzo, cena o entrambi… con Feat Food è possibile ordinare singoli piatti oppure optare per un abbonamento da 5, 10, 15 o 20 piatti da gestire in autonomia. Per i più golosi, per gli attacchi di fame improvvisi e l’irrefrenabile voglia di dolci c’è la soluzione: cioccolato al latte o fondente del Perù, infuso di Rosa Canina e mirtilli, frullato di frutta bianca… si chiamano sfizi e il loro apporto calorico permette qualche sgarro!

Ma non finisce qui… Il servizio offre la possibilità di acquistare o regalare un Feat Pack, un box benessere completo comprensivo di:
piano di allenamento per palestra o home fitness personalizzato, realizzato su misura da un personal trainer;
dieta personalizzata realizzata da un medico nutrizionista contenente le linee guida alimentari per colazione, pranzo e cena, il calcolo dell’apporto calorico e gli esempi dei diari alimentari;
consegna a domicilio di tre menù Feat Food a settimana per un intero mese.

La startup è in grado inoltre di elaborare progetti speciali e soluzioni dedicate anche per aziende e centri fitness.

Articoli correlati

L’idea è semplice: grazie a una piattaforma multimediale, raccogliere le ordinazioni e consegnare a domicilio una borsa termica che contiene tutti i pasti della...

Food delivery: prove tecniche di alleanza tra Uber e McDonald's. Negli Usa a partire dal mese di gennaio Il servizio UberEATS - già attivo...

Foodora – tra i leader del food delivery a livello mondiale e già operativo in Italia a Milano, Torino e Roma – da oggi...

Rimettere il ristorante al centro puntando sulla disintermediazione e sulla comunicazione diretta tra il fornitore del servizio, il locale, e chi ne usufruisce, il...

Già operativa in Italia da oltre un anno a Milano e Torino, Foodora arriva anche a Roma con oltre 100 ristoranti partner, ubicati nella...

La febbre del food delivery contagia anche gli alcolici. E in particolare tocca la birra. Heineken e Deliveroo hanno stretto una partnership dando vita...

Star bene è una condizione che ogni giorno va “alimentata” con tutto quanto la natura mette a nostra disposizione. Il benessere quotidiano è sempre...

Facebook apre al food delivery. Il social network ha introdotto, per il momento solo in Usa, alcune novità che consentono alle imprese locali di...