Dalla Corte scalda i motori come fornitore ufficiale Porsche Motorsport

Dalla Corte scalda i motori come fornitore ufficiale Porsche Motorsport

È ufficialmente iniziata un’entusiasmante stagione che vedrà la macchina espresso Mina di Dalla Corte accompagnare il Team Porsche Motorsport nelle gare della stagione 2017 del World Endurance Racing come fornitore ufficiale. Una partnership che vede il marchio di uno dei più qualificati costruttori italiani a fianco di un brand prestigioso come quello di Porsche: entrambi condividono gli stessi valori di tecnologia e di innovazione. La macchina Mina ha rivoluzionato il mercato delle macchine espresso tradizionali introducendo la regolazione digitale del flusso di estrazione, permettendo al barista ma anche all’appassionato di caffè di qualità di esaltare al massimo gli aromi del caffè.

Saranno gare di velocità e durata, che vedranno le Porsche 919 Hybrid lottare per bissare il titolo mondiale ottenuto nel 2016 e le Mina faranno di tutto per supportare al meglio il Team dei meccanici e dei piloti durante i lunghi weekend di prove, e soprattutto durante la gara. Per ogni weekend sono previsti in media 4mila espressi: tanti ne hanno sommati in aprile le due postazioni nelle aree hospitality e team lounge alla prima prova di Silverstone e ancora di più nella a 6 ore di Spa-Francorchamps, il più antico e famoso autodromo del Belgio il 6 maggio. Il prossimo appuntamento è l’impegnativa 24 Ore di Le Mans (13.629 chilometri) del 17 e 18 giugno: per questa gara Dalla Corte fornirà una speciale edizione della macchina espresso Mina, con una livrea appositamente studiata da Porsche con il designer Massimo Dibitonto.

“Come nelle competizioni, dove puoi trovare diversi livelli di performance, anche nel caffè esistono grandi differenze in termini di gusto e qualità – spiega Andreas Seidl, Porsche Motorsport LMP Team Principal -. Dato che il team Motorsport LMP di Porsche gareggia al top, la nostra ambizione è di offrire ai nostri membri del team, ai media e ai partner caffè di alta qualità. Per questo siamo felici di avere a bordo Dalla Corte e il blend di Kuntrawant. Come ingegnere, mi piacciono molto i dettagli: le innovazioni delle macchine espresso di Dalla Corte permettono di ottenere il massimo da ogni chicco di caffè”

Articoli correlati

La storica torrefazione pavese Moka Sir’s si affida all’agenzia creativa Dandelio Industrie Creative di Milano per il riposizionamento, la strategia e la comunicazione del...
video

IAL FVG, ente che da oltre sessant’anni si prende cura della formazione, della qualificazione e dell’aggiornamento professionale per imprese e utenti privati - grazie...

Nella lingua dei nativi americani, Catuai significa “molto buono” ed è la varietà premium di caffè Arabica proveniente dal Brasile utilizzata da Nescafé Dolce...

Stefano Cevenini dell’ IIS Bartolomeo Scappi di Castel San Pietro Terme è stato proclamato vincitore dell’edizione 2017 di ‘Maestri dell’Espresso Junior’ organizzata da illycaffè,...

Agli italiani piace ancora la moka. Resiste infatti il rituale del caffè preparato e gustato tra le mura domestiche: l'87% dei consumatori di caffè...

“Manca soltanto che questo telefono faccia il caffè!”. Una boutade? Oggi non più perché, grazie a una nuova cover, l’iPhone farà davvero il caffè....

Caffè Vergnano continua la sua crescita e sbarca a Roma con l’apertura di tre nuovi locali della catena di caffetterie Caffè Vergnano 1882. Tre...

Meno lusso, più caffè. Questa, in estrema sintesi, la strategia messa a fuoco da Jab, la holding che fa capo alla famiglia tedesca Reimann,...