A Cortinametraggio Luca Fraccaro consegna il premio Cortopanettone

A Cortinametraggio Luca Fraccaro consegna il premio Cortopanettone

Alla prossima edizione di Cortinametraggio, Luca Fraccaro, rappresentante di una famiglia che da oltre 80 anni produce con successo panettoni artigianali e dolci con lievito madre, consegnerà il premio “Cortopanettone”, per la sezione Corty Comedy di Cortinametraggio,in scena a Cortina dal 20 al 26 marzo.

La premiazione rientra nel ricco programma della manifestazione, ideata e diretta da Maddalena Mayneri e giunta alla 12° edizione. Una sette giorni di incontri, proiezioni, mostre, workshop, omaggi e tante curiosità, per approfondire tutti gli aspetti del cinema corto, accendendo i riflettori su importanti temi sociali e sviluppando nuovi punti di riflessione.

“Siamo a Cortinametraggio per valorizzare i giovani e incentivare la cultura”– racconta Luca Fraccaro“Crediamo nel valore delle idee e saremo al fianco dei nuovi talenti italiani.”

A rendere omaggio ai volti noti del cinema, fra cui Alessandro Preziosi, Maria Grazia Cucinotta, Giorgio Pasotti,oltre agli ospiti più importanti del panorama musicale italiano, la punta di diamante della produzione Fraccaro Spumadoro, la Fugassa Imbriaga, arricchita con una sospensione di Brandy e distillato di agrumi, il cui profumo avvolgerà la serata di inaugurazione del Festival e la cena di Gala, presso il Grand Hotel Savoia.

Fraccaro Spumadoro tramanda una storia fatta di passione, tradizione e condivisione. Nata come piccolo panificio a Castelfranco Veneto, in provincia di Treviso, specializzato in produzione di pane e prodotti da forno che utilizza il lievito madre, oggi l’azienda vanta una produzione d’eccellenza: è prodotto da Fraccaro il panettone Slow Food realizzato con tre Presìdi.

L’attività a conduzione familiare ha dato vita anche ad un innovativo locale di design,Fraccaro Cafè,che riunisce in un unico luogo caffetteria, gelateria, ristorante, pizzeria, bar e punto vendita. Un’azienda artigianale che negli anni ha permesso di vincere le sfide del mercato nazionale, espandendosi anche all’estero tanto da diventare un’azienda leader nel settore dolciario, pur mantenendo saldo il valore della tradizione e dell’artigianalità italiana.

www.fraccarospumadoro.it

Articoli correlati

Il Sauvignon De la Tour 2015 è la referenza di Villa Russiz che ha ottenuto il maggior numero di riconoscimenti nella prima metà del...

È un inizio agosto esaltante ed esultante in casa Prime Alture …. La notte magica delle finali per le Corone della guida Vinibuoni d’Italia,...

Sono stati assegnati due importanti riconoscimenti a Mokarabia per il progetto di rilancio del brand che lo storico marchio del caffè italiano ha sviluppato...

Da Bologna, Fabbri 1905 ha diffuso la cultura del dolce made in Italy in tutto il mondo: una distribuzione che raggiunge più di cento...

Dopo i festeggiamenti per il cinquantenario del birrificio di Assemini, il lancio di Ichnusa Non Filtrata e una nuova immagine, la Birra di Sardegna...

Enzo Coccia, punto di riferimento per la cultura della vera pizza napoletana artigianale, è stato tra i protagonisti dell’evento che si è svolto ieri...

Cifra tonda per Birra Antoniana che ottiene un totale di dieci medaglie al World Beer Challenge 2017. Il concorso internazionale, giunto alla settima edizione,...

Un nuovo importante riconoscimento va ad arricchire il palmarès di Birra Moretti, la famiglia di birre più amata e premiata d’Italia. Birra Moretti La...