Coquis: aperta la sfida per diventare Ambassador Master di cucina

Coquis: aperta la sfida per diventare Ambassador Master di cucina

Arriva per tutti gli aspiranti chef la chance per dimostrare di essere davvero i migliori in cucina. A offrirne l’opportunità è Coquis, l’Ateneo italiano della Cucina di Roma, la scuola di alta formazione guidata dallo “stellato” Angelo Troiani, che mette in palio un corso Master di cucina professionale rivolto a chi desidera raggiungere i vertici del mestiere di cuoco. Il contest è promosso in collaborazione con il Pastificio Felicetti, partner dell’Ateneo.

I concorrenti si sfideranno a suon di pastasciutta e saranno giudicati da una commissione di esperti e chef che valuteranno la bontà e l’originalità della ricetta: un primo piatto ideato utilizzando una pasta a scelta dal concorrente: spaghettoni, spaghettini, tortiglioni, paccheri, conchiglioni o penne lisce del Pastificio Felicetti.

Per partecipare al contest e alla gara culinaria c’è tempo fino al 22 marzo inoltrando all’indirizzo comunicazione@coquis.it la propria ricetta che sarà selezionata e accreditata dal gruppo docenti della scuola. La sfida è in programma il 23 marzo alle ore 11 presso l’Ateneo (Via Flaminia, 575, Roma). Requisiti imprescindibili per essere ammessi alla competizione è aver raggiunto la maggiore età, frequentato un corso professionale di cucina di almeno 350 ore, avere almeno 6 mesi di esperienza comprovata, avere il diploma alberghiero. Tutti i concorrenti della gara dovranno munirsi, fatta eccezione per la pasta che ovviamente sarà del pastificio Felicetti, di ingredienti propri per realizzare la loro ricetta. Ogni partecipante avrà a disposizione un tempo massimo di 1 ora e 30 minuti per la realizzazione e presentazione del piatto. Ogni piatto dovrà essere realizzato in numero di porzioni pari a due in modo da consentire l’assaggio alla giuria tecnica che valuterà la portata in base alla scelta degli ingredienti fatta, la presentazione del piatto, la correttezza di preparazione e il gusto.

Il vincitore sarà proclamato al termine della gara e accederà direttamente al Master di Alta Cucina in partenza il 29 marzo, percorso finalizzato ad acquisire conoscenze specialistiche nel settore enogastronomico a completamento della propria formazione.

Articoli correlati

Una città che abbraccia negozi dalle atmosfere cosmopolite, dal sapore europeo, ma intime e retrò allo stesso tempo, realtà fatte di tanti dettagli e stili...

È stato inaugurato ieri mattina alla illycaffè di Trieste il settimo Anno Accademico del Master Universitario inter-ateneo di primo livello in Economia e Scienza...

Il turismo cambia e si indirizza verso proposte sempre più emozionali, esperienziali e sostenibili nella valorizzazione del territorio. In quest'ottica, l'Istituto Europeo di Design...

Come comunicare un nuovo prodotto fieristico per posizionarlo al meglio sul mercato? E’ questo uno dei temi su cui hanno dovuto recentemente confrontarsi i...

Sono state le principali sale Sisal Wincity d’Italia a fare da palcoscenico al Winchef Contest. Quattro tappe, Roma, Milano, Catania e Firenze che avevano...

Giovedì 15 dicembre alle 16 le porte dell’OffiCucina, l’innovativa sede del Food Innovation Program - il master internazionale di II livello dedicato a cibo e...

Due sere fa al Chorus Café, il prestigioso locale guidato dal Bar Manager Massimo D’Addezio, ha sfilato tutto il cast del nuovo film di...

Saranno le principali sale Sisal Wincity d’Italia a fare da palcoscenico ai Winchef Contest, luoghi per osservare, assaggiare, imparare, ridere, per vivere insieme momenti...