Burro Tavola Viva, un percorso tutto italiano

Burro Tavola Viva, un percorso tutto italiano

Il burro è il principale dei condimenti. E CIC per il suo prodotto a marchio Tavola Viva ha scelto un fornitore che ha fatto della qualità delle materie prime la sua principale mission. Santangiolina è una famiglia di allevatori, una cooperativa di piccoli produttori, con una ricca tradizione agricola legata al territorio di origine.

Fin dai primi passi, la sua attenzione è stata rivolta alla valorizzazione di ogni singolo socio e alla qualità del latte conferito per poi estendere il proprio impegno nella produzione di formaggi di qualità e con un forte legame con il territorio. Il lavoro di Santangiolina inizia nelle stalle degli allevatori dove ogni mattina gli operatori sono in grado di riconoscere ciò che è sano e ciò che è buono. Ecco perché il burro a marchio CIC risulta essere fragrante ai palati più esigenti.

Da gustare crudo e prodotto solo con panne italiane. Il prodotto si presenta in panetti di colore bianco/paglierino dal gusto fresco e delicato. Un’attenzione curata nei dettagli, regolata da disciplinari di produzione e da controlli giornalieri sia sulla materia prima latte, sia sul prodotto finito fanno del nostro burro un prezioso alleato in cucina.

Articoli correlati

La storia dell’azienda tedesca Meggle, oggi uno dei maggiori esponenti tra i produttori di alimenti lattierocaseari, inizia nel lontano 1887 in una piccola azienda...

Il segno tangibile è quando la upper class londinese si dà appuntamento per l’aperitivo e ordina un prosecco. L’Italia piace parecchio ai sudditi di...

Imbattersi in “Unti e bisunti” significa restare incollati alla tv, ipnotizzati dalla golosità dei piatti e dall’estro magnetico di Chef Rubio, con l’acquolina in...

In oltre 400 ricette, i migliori chef d’Italia raccontano i loro segreti e i loro migliori piatti, in un percorso di gusto che attraversa...

La guida “Ristoranti d’Italia 2017” dimostra che la grande ristorazione è in pieno rinnovamento.Per l’edizione numero 27 a parlare sono i numeri: 704 pagine,...

Facciamo subito un po’ di chiarezza. Il Sake, la tipica bevanda giapponese, non è né un distillato né un liquore. È un alcolico nato...

Ci siamo lasciati alle spalle le festività invernali caratterizzate da pasti interminabili, calze della befana stracolme di caramelle gommose, cioccolatini, tortelli e chiacchiere di...

Anche il tovagliato multiuso si evolve, andando verso soluzioni che semplificano la gestione per il ristorante. Per esempio ci sono i tessuti antimacchia, che...