Boom di bar e ristoranti in Italia, ma pochi sopravvivono più di...

Boom di bar e ristoranti in Italia, ma pochi sopravvivono più di 5 anni

E’ boom di bar e ristoranti in Italia: in cinque anni il numero degli esercizi è aumentato di quasi il 10%. Ed è a Roma, Milano e Napoli che si concentra il numero maggiore di queste attività. E’ quanto emerge dai dati di Unioncamere-Infocamere relativi al Registro delle imprese italiane tra il 31 dicembre 2011 e il 31 dicembre 2015. Alla fine dello scorso anno si contavano 367mila attività, tra ristoranti (197mila imprese) e caffetterie (170mila), sparse sul territorio nazionale, in crescita di oltre 31mila unità rispetto a cinque anni prima.

Se aumentano le nuove imprese nel settore, poche, tuttavia, riescono a sopravvivere più di cinque anni: fra quelle nate nel 2011, 3 su 4 hanno abbassato la saracinesca entro cinque anni e oltre il 45% non è riuscita a sopravvivere al terzo anno di vita. Va comunque meglio a Milano, Napoli, Roma e Firenze, dove i livelli di mortalità delle attività iscritte nel 2011 sono inferiori alla media nazionale, sia fra i bar sia fra i ristoranti. In particolare le attività di ristorazione più “resistenti” sono nel capoluogo toscano, dove il 57% risulta ancora attivo dopo cinque anni; i bar sembrano invece avere vita più facile soprattutto nella capitale, dove il 49% degli esercizi supera la prova dei cinque anni.

A livello regionale è la Lombardia a registrare al 31 dicembre 2015 il numero più alto in Italia di bar e ristoranti (rispettivamente 27.679 e 29.285), seguita dal Lazio (22.430 ristoranti e 17.925 bar) e dalla Campania (17.754 attività di ristorazione e 15.145 bar). Ma in termini relativi nell’ultimo quinquennio è la Sicilia ad avere fatto registrare la crescita maggiore (+15%, trainata dal +16% della ristorazione), seguita dalla Campania (+14%, con una punta del +15% per i bar) e dall’Umbria (+12%, spinta dai bar a +13%).

Articoli correlati

Dai mobili da montare alla ristorazione: Ikea sta valutando la possibilità di fare tesoro dell'esperienza accumulata con i punti di ristoro all'interno dei suoi...

Come evidenzia la Fipe nelle sue stime per Pasqua e Pasquetta al ristorante, quest'anno oltre il 70% delle imprese della ristorazione gestisce le prenotazioni...

Non c'è vacanza in Italia senza almeno una "memorabile esperienza del gusto" legata alla cucina italiana, che sia in trattoria o da uno chef...

Pasqua alta, alto l'ottimismo. Questo il quadro evidenziato dalla Federazione Italiana Pubblici Esercizi che prevede per le giornate del 16 e 17 aprile un...

Tutti fuori. L’estate è la stagione in cui si ama trascorrere del tempo all’aperto per le più svariate attività tra cui, anche, quella di...

La sera di venerdì 7 aprile, i ristoranti del Buon Ricordo imbandiranno una simbolica tavolata che metterà in tavola centinaia di commensali e sarà...

Il format Mokasirs Coffee Bar sbarca nella capitale, con l’apertura a Roma del primo bar monomarca sulla circonvallazione Ostiense al n. 253, nel vivacissimo...

“Nei prossimi 5-6 anni Starbucks potrebbe aprire in Italia tra i 2 e i 300 punti vendita, se il mercato risponderà bene”. E’ quanto...