Beltrami confermato presidente del Gruppo Caffè bar di Ascom Bergamo

Beltrami confermato presidente del Gruppo Caffè bar di Ascom Bergamo

Il consiglio direttivo del Gruppo Bar Caffè e Pasticcerie di Ascom Bergamo Confcommercio ha rinnovato per acclamazione la fiducia a Giorgio Beltrami, presidente dal 2009 della categoria. Beltrami, titolare del “Bar Centrale” di Lovere guiderà il Gruppo fino al 2021. Lo affiancheranno con il ruolo di vicepresidenti Francesco Pappi del “Canadian Pub di Via Sant’Orsola” a Bergamo e Vincenza Carissimi del “Bar Commercio” di Osio Sotto. Confermati nel direttivo Raffaella Andreini dell'”Half Crown Pub” di Antegnate, Gabriele Aresi del “30 e lode Cafe'” di Bergamo e Elena Stroppa del “Gino’s Bar” di Bergamo. Entrano nel direttivo Guglielmo Pontiggia del “Sweet Soul Cafe” di Bergamo e Luca Rebuzzi del “Reef Cafè” di Bergamo.

«Con la liberalizzazione delle licenze siamo diventati una categoria fragile e per stare sul mercato non basta saper fare un cocktail o servire un buon cappuccino – afferma Beltrami-. La gestione economica è l’abc di ogni attività imprenditoriale, è una parte fondamentale e anche laddove è corretta e portata avanti con impegno e dedizione esistono comunque dei margini di miglioramento e ulteriore crescita». Tra gli obiettivi del mandato, Beltrami intende rafforzare la partecipazione del Gruppo: «Solo facendo associazione e confrontandosi con i colleghi si cresce – ha ribadito con decisione-. Partecipare a incontri e condividere la propria esperienza e visione d’impresa rappresentano valori indiscutibili e consentono di fare davvero sistema».

La formazione, infine, continua a rappresentare la migliore arma delle imprese per restare sul mercato: «La crisi più grave è quella delle idee e della professionalità, solo con un aggiornamento costante si può continuare a competere- continua Beltrami-. Fare un mestiere da vent’anni non è un buon motivo per non frequentare un corso di aggiornamento che allarga sempre e comunque il proprio orizzonte culturale».

Il settore negli ultimi 5 anni è cresciuto del 9,61%: dal 2012 a fine 2016 le attività sono passate da da 2425 a 2658. In città i pubblici esercizi sono 389 (+ 10,51% dal 2012). Nell’ultimo anno le attività sono crescite del 2,27% (+ 4,57 in città).

Articoli correlati

Caffitaly System S.p.A., tra i più importanti player nel settore del caffè porzionato in capsula, annuncia la nomina di Andrea Clementini ad Amministratore Delegato...

L’assemblea dei soci di CONFIDA – Associazione Italiana Distribuzione Automatica, ha eletto alla Presidenza Massimo Trapletti, Presidente e CEO di Bianchi Industry SpA, per...

Matteo Ascheri è il nuovo presidente del Consorzio di tutela del Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani. Imprenditore vitivinicolo di Bra, classe 1962, una...

La Pasqua bassa non frena la voglia di pranzare al ristorante, ma le ultime prenotazioni sono appese al meteo e alle previsioni incerte, specialmente...

Ventata di novità in Gruppo Collis: la Società Cooperativa Agricola Consortile, con sede a Monteforte d’Alpone (VR), rafforza il consolidamento sul mercato e ne...

Un nuovo importante incarico per il presidente del Consorzio Parmigiano Reggiano, Nicola Bertinelli, che a Bruxelles è stato nominato vicepresidente di Arepo, la rete...

Ascom Confcommercio Bergamo lancia un servizio innovativo per il controllo e la gestione dei costi di bar e ristoranti. Dopo una consulenza iniziale, ogni...

Metro Italia Cash and Carry, specialista internazionale leader nel commercio all'ingrosso e nel settore alimentare, annuncia che dal 1° maggio 2018 Tanya Kopps, già...